Andrea Molesini

Previous
Next

Dal diario del tradurre di Andrea Molesini

Dal diario del tradurre di Andrea Molesini, “In Forma di Parole”, Anno XXVII, Numero 1, pp.242, €20

In forma di parole. Dal diario del tradurre di Andrea MolesiniMotivazione premio Monselice: Traducendo trentacinque poeti celebri e meno celebri della tradizione occidentale (soprattutto di espressione inglese) o talvolta da essi traendo spunto, Andrea Molesini ha saputo arditamente misurarsi con le più impervie e inveterate difficoltà che fanno della traduzione poetica un’impresa ritenuta pressoché impossibile. Senza mai indulgere alle soluzioni più ovvie e letterali comunemente praticate, Molesini ha conferito alla sua attività traduttoria una vitalità altamente creativa e poetica, originale, ricca di suggestività ritmiche, fondata sulla ferma determinazione di far vivere nella nostra lingua l’essenza segreta dei testi scelti. [Prof. Mario Richter]

PANTERA
da Rainer Maria Rilke

Dal va e vieni delle sbarre accecata.
L’occhio più niente trattiene.
Dal semicerchio di buio braccata.
Oltre le sbarre più niente avviene.

Passi flessuosi, ritmo, forza
che un arco di ferro smorza.
Danza di tendini nelle forme
dove il volere – stordito – dorme.

Dalle pupille – a tratti – si alza il velo
muto. Un’immagine vi penetra
e scorre, tesa, quieta, nello zelo
delle membra – fino al centro della tenebra.

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks